Pubblica amministrazione

PROCEDURA APERTA PER L’APPALTO DEI SERVIZI ATTINENTI ALL'ARCHITETTURA E ALL'INGEGNERIA IN RELAZIONE ALL’INTERVENTO DI ADEGUAMENTO SISMICO POLO SCOLASTICO CAPPUCCINI - CORPO 2

Soggetto aggiudicatore: Comune di Guardiagrele settore tecnico
Oggetto: PROCEDURA APERTA PER L’APPALTO DEI SERVIZI ATTINENTI ALL'ARCHITETTURA E ALL'INGEGNERIA IN RELAZIONE ALL’INTERVENTO DI ADEGUAMENTO SISMICO POLO SCOLASTICO CAPPUCCINI - CORPO 2
Tipo di fornitura:
  • Ingegneria e Architettura
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 56.688,93
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 56.688,93
CIG: 8302518E95
CUP: C18E18000580001
Stato: In corso
Centro di costo: settore tecnico
Data pubblicazione: 20 maggio 2020 12:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 05 giugno 2020 12:00:00
Data scadenza: 15 giugno 2020 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • A1 Domanda di partecipazione
  • A2 Domanda di Partecipazione
  • A3 Dichiarazione Soggetti in Carica
  • Allegato O
  • PassOE
  • F23 per Bollo
  • Cauzione
  • Documentazione Integrativa

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

FAQ NUM. 1

Risposta:

Si comunica che è stato caricato il file BANDO E DISCIPLINARE DI GARA con la rettifica del punto di contatto del Comune di Guardiagrele in manutenzioni@comune.guardiagrele.ch.it

Cordiali saluti

FAQ n. 2

Domanda:

FAQ NUM 2

Buongiorno, analizzando la documentazione di gara mi sono accorto che L’allegato 3 riguarda un appalto diverso da quello in questione, nello specifico “APPALTO SERVIZI ATTINENTI ALL'ARCHITETTURA E ALL'INGEGNERIA IN RELAZIONE ALL’INTERVENTO DI BONIFICA/MISP DELLE DISCARICHE DISMESSE UBICATE NELLE LOCALITÀ “COLLE BARONE E BRUGNITI” NEL COMUNE DI GUARDIAGRELE (CH)“. Poi volevo avere dei chiarimenti in merito alla Cauzione e volevo sapere dove reperire gli allegati relativi all’offerta tecnica A-B. Il criterio di aggiudicazione è: -offerta economicamente più vantaggiosa oppure ribasso? Grazie Cordiali saluti

Risposta:

Si rende noto che il Fac Simile A3, relativo alla dichiarazione dei soggetti in carica, è stato aggiornato per quanto concerne il refuso nell'oggetto.

Per quanto concerne la Cauzione non vi è un quesito specifico, pertanto si rimanda al punto 9) del Bando e Disciplinare di gara ove venegono dettagliate le modalità e gli importi dovuti.

La stazione Appaltante non mette a disposizione modelli per l'offerta tecnica, che dovrà essere compilata a cura dei concorrenti seguendo le specifiche indicate al punto 15) del Bando e Disciplinare di gara.

Per quanto riguarda il criterio di aggiudicazione si rimanda al punto 17) del Bando e Disciplinare di gara.

 

 

FAQ n. 3

Domanda:

FAQ NUM 3

Alla v.s. cortese attenzione, in merito al rispetto dei requisiti previsti nel bando di gara al punto “6.3 REQUISITI DI CAPACITÀ TECNICA E PROFESSIONALE” si fa riferimento alla categoria di opere E.20 con grado di complessità pari a 0,95. Si richiede se sia possibile dimostrare tale requisito mediante l’utilizzo di ID di opere con sigla “S - interventi sulle strutture” con grado di complessità pari e/o superiore (per esempio utilizzando la categoria di opere con ID S.03 il cui grado di complessità è il medesimo) in quanto trattasi di interventi di adeguamento sismico.

Risposta:

Tenuto conto dell’oggetto delle opere da progettare e di quanto specificato nel bando e disciplinare di gara al punto 6.3 (Per le categorie “Edilizia/Strutture/Infrastrutture per la mobilità” ai fini della qualificazione nell’ambito della stessa categoria, le attività svolte per opere analoghe a quelle oggetto dei servizi da affidare sono da ritenersi idonee a comprovare i requisiti quando il grado di complessità sia almeno pari a quello dei servizi da affidare.) si ritiene ammissibile ammettere anche che le opere nella categoria S “Strutture” il cui grado di complessità sia almeno pari a quello indicato, esclusivamente se aventi analogo oggetto di intervento ovvero: interventi strutturali su edifici civili ed industriali esistenti, quali miglioramenti e adeguamenti sismici.

FAQ n. 4

Domanda:

FAQ NUM 4

Buongiorno avrei bisogno di chiarimenti relativamente ai raggruppamenti temporanei. Nel punto 2 del Bando di Gara ciene riportata la prestazione principale. Nel punto 6.4 del Bando si precisa che in caso di RTP verticale la mandataria esegue la prestazione principale e le mandanti la secondaria. Il quesito è come suddividere la prestazione tra mandatario e mandante di RTP verticale se è riportata solo la principale? Inoltre nel punto 6.4 viene chiarito come dimostrare il possesso dei requisiti richiesti nel punto 6.3 lettera f e lettera g del Bando in relazione alle prestazioni che intende eseguire, il 2° quesito è, sempre nell'ipotesi di RTP verticale, se il mandatario esegue solo la DDLL dimostra di possedere solo questo requisito o deve dimostrare di possedere anche il requisito di CSE? Stessa cosa per il mandante? Fermo restando che si possano dividere le due prestazioni richieste nella sola principale del punto 2 del Bando. Grazie

Risposta:

Il dettaglio delle voci delle singole prestazioni tariffarie da affidare è riportato nel calcolo analitico del Corrispettivo allegato ai documenti di gara ed elaborato sulla base del DM 17.6.2016. La prestazione si intende unica nel senso della indicazione di una unica categoria di opere oggetto di gara, pertanto si esclude la presenza di raggruppamenti verticali. Nel caso di RTP le prestazioni tariffarie possono essere suddivise fra i soggetti raggruppati, fermo restando la responsabilità in capo ad un unico soggetto titolare nominativamente della DL e del CSE.

I requisiti di cui alle lettere f) e g), ovvero i requisiti di capacità tecnica e professionale, sono richiesti per la direzione lavori e non anche per il CSE per il quale viene richiesto unicamente il possesso del requisito professionale prescritto dal D. Lgs. 81/08. Per i citati requisiti indicati alle lettere f) e g) del punto 6.3 del Bando e Disciplinare di gara, valgono le indicazioni ivi indicate per i raggruppamenti, pertanto devono essere posseduti, nel complesso dal raggruppamento, comunque in misura maggioritaria dalla mandataria.

FAQ n. 5

Domanda:

FAQ NUM 5

Buongiorno, si chiede se un servizio prestato come coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione e di Esecuzione per un un'importo lavori di oltre 500.000€ e affine a quello oggetto del bando di gara, possa costituire uno dei servizi di punta richiesti. Grazie

Risposta:

No, il requisito deve essere dimostrato con riferimento alle attività di progettazione e/o di direzione lavori, come ripetutamente indicato al punto 6.3 del Bando e Disciplinare di gara: “Per servizi espletati si intendono in senso generale sia quelli di progettazione che di direzione lavori indistintamente per la dimostrazione del requisito di che trattasi”

FAQ n. 6

Domanda:

FAQ NUM 6

Inserendo il CIG per la creazione del PASSOE sul portale Anticorruzione appare il seguente avviso: "Il CIG indicato non esiste o non è stato ancora definito". Si chiede se procedere comunque.

Risposta:

Il CIG è stato perfezionato, è possibile procedere.